lunedì , dicembre 11 2017
Home / break / “C’è qualcosa in acqua”: poi l’orrore scoperto dai soccorritori

“C’è qualcosa in acqua”: poi l’orrore scoperto dai soccorritori

Al momento non viene esclusa nessuna ipotesi. Cadavere in auto a Castelsardo

Un’auto, con a bordo un cadavere, è stata individuata nel bacino di carenaggio del porto di Frigiano a Castelsardo, in provincia di Sassari.

All’interno della Fiat Panda c’era il cadavere di un uomo. Sono stati alcuni pescatori a dare l’allarme.

Una gamba fuori dal finestrino

Sul posto, scivono i giornali locali, hanno operato a lungo nella notte i sommozzatori dei vigili del fuoco – intervenuti anche con una autogru – e le forze dell’ordine.

Il corpo era all’interno dell’abitacolo ma con una gamba fuori dal finestrino: probabilmente l’uomo ha cercato disperatamente di salvarsi.  

Leggi....

Loading...

Check Also

L’ISOLA DEL SESSO, LA VACANZA HOT PER SOLI UOMINI TRA DROGA, ORGE E FESTINI

Dopo la crociera del sesso, non poteva mancare tra le offerte riservate a chi è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *