mercoledì , febbraio 21 2018
Loading...
Home / Viterbo News / Festa del papà, immagini e frasi per ricordargli quanto è importante

Festa del papà, immagini e frasi per ricordargli quanto è importante

Loading...

Puntuale come ogni anno, il 19 marzo arriva la festa del papà. Sono pensieri, spunti per messaggi da inviare via whatsapp, Facebook o da riferire a voce. Qualche cenno storico: il culto religioso di San Giuseppe nacque in Oriente nell’Alto Medioevo, per poi diffondersi in Occidente già nel Trecento. I primi ad osservare la festa dedicata al santo furono alcuni ordini religiosi: dai monaci benedettini nel 1030, ai Servi di Maria nel 1324 e i Francescani a partire dal 1399. Ma se in Italia, fino al 1977, il giorno di San Giuseppe era considerato festivo anche dal punto di vista civile, in alcune province della Spagna e nel Canton Ticino (Svizzera), lo è tuttora. Ora, il babbo si celebra simbolicamente il 19 marzo. Ecco una, dieci, venti immagini per ricordare ai nostri papà quanto sono importanti per noi.

Giusto o sbagliato che sia celebrare una coppia, un padre, una madre, una donna in un particolare giorno dell’anno, nella festa del papà che ricorre il 19 marzo, abbiamo pensato che ognuno di noi, figlio o padre, possa ritrovarsi in una di queste frasi o in una di queste immagini. In questo giorno comunque speciale, dove la Chiesa ricorda San Giuseppe, abbiamo voluto raccogliere pensieri e foto che in qualche modo avranno un effetto, quello di suscitare in noi un’emozione, di qualunque tipo essa sia. Magari riuscendo a farci soffermare qualche attimo in più, in una giornata come questa, al valore dell’essere genitori e figli, figli di quel padre a volte poco considerato, molto spesso criticato e persino negato. Oppure, come si spera, a farci ricordare quanto amore abbiamo dentro di noi per chi ci tende una mano da tutta la vita, simbolo di un legame indissolubile. Per questo, con queste frasi le e queste immagini, che potete inviare via Whatsapp o riferire direttamente a voce, facciamo un augurio speciale a tutti i papà del mondo e così anche ai loro figli.

“Essere un buon padre è come farsi la barba. Non importa quanto sei stato bravo a raderti oggi, devi farlo di nuovo domani”. (Reed Markham)

“Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza” (Umberto Eco)

“Tutti i papà hanno il loro fischio speciale, il loro richiamo speciale. Il loro modo di bussare. Il loro modo di camminare. Il loro marchio sulla nostra vita. Crediamo di dimenticarcene, ma poi, nel buio, sentiamo un trillare di note e il nostro cuore si sente sollevato. E abbiamo di nuovo cinque anni: stiamo aspettando di udire i passi di papà sulla ghiaia del vialetto” (Pam Brown)

“Non riesco a considerare nessuna necessità nell’infanzia tanto forte come la necessità di protezione del padre” (Sigmund Freud)

“Una madre nasce contemporaneamente a suo figlio. Un padre a volte aspetta degli anni prima di nascere” (Fabrizio Caramagna)

“Bimbi, regalate abbracci ai vostri papà. Saranno tra le cose che rimpiangerete quando non potrete più farlo” (evos67, Twitter)

“Vi ricordate in “Million Dollar Baby” il rapporto tra il vecchio pugile-allenatore e la figlia “adottiva” Maggie Fitzgerald, destinata a diventare campionessa? Era una delle più struggenti parabole della paternità del nostro tempo: sul valore di ciò che si trasmette alle giovani generazioni, sulla ricerca di un equilibrio tra eccessiva paura e troppo coraggio” (Stefano Di Paolo)

“C’è la festa del papà, c’è la festa della mamma, manca purtroppo la festa dell’unità della famiglia” (Fragmentarius)

“Se avete intenzione di essere padre, vi dovete assumere l’impegno di essere Muhammad Ali, Albert Einstein e David Copperfield” (Peter Schumacher)

“Non importa chi fosse mio padre; importa ciò che mi ricordo che fosse”. (Anne Sexton)

“Non è difficile diventare padre. Essere un padre: questo è difficile”. (Wilhelm Busch)

“Quando ero ragazzino mio padre voleva che io fossi un bravo cattolico e che io mi confessassi tutte le volte che avevo pensieri impuri sulle ragazze. Così ogni sera io diventavo rosso a confessare i miei pensieri. Così successe una sera, e poi un’altra sera, e così via. Dopo una settimana decisi che la religione non era fatta per me”. (Fidel Castro)

“Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre”. (Gabriel Garcìa Màrquez)

“È un padre saggio quello che conosce il proprio figlio”. (William Shakespeare)

“I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l’esser padre sta in questo”. (Honoré de Balzac)

“Un padre che perdona è la perfetta immagine della Divinità”. (Simone de Beauvoir)

“La morte del padre è sempre, per qualunque figlio, un dolore mescolato di rimorsi”. (Indro Montanelli e Marco Nozza)

“Ama tuo padre, se è giusto, e se non lo è, sopportalo”. (Publilio Siro)

“Mio padre mi ha fatto il dono più grande che si possa fare: ha creduto in me”. (Jim Valvano, cit. in Nick Lyons e Tony Lyons)

 

Loading...

Check Also

Arrestata prostituta sieropositiva: faceva sesso con clienti pur sapendo dell’HI

Loading... Avrebbe continuato a prostituirsi nonostante fosse consapevole di essere affetta dal virus Hiv ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *