mercoledì , aprile 25 2018
Loading...
Home / italia / Modella perde gamba per colpa di un assorbente interno

Modella perde gamba per colpa di un assorbente interno

Loading...

Lauren Wesser è una #modella che all’età di 24 anni è stata vittima di una brutta vicenda. La ragazza perse una #gambaa causa di un’assorbente interno, che la stava addirittura portando alla morte. Anche senza una gamba però, la modella ha continuato a svolgere il suo lavoro e ciò l’ha resa un’esempio da ammirare per le più giovani e non. La ragazza purtroppo, soffre sempre di problemi di salute e a distanza d 5 anni potrebbe addirittura perdere l’altra gamba. La vita diLauren, che oggi ha 29 anni, è sempre a rischio a causa di una sindrome dovuta ad uno shock tossico per via di un’assorbente interno contaminato.

La triste vicenda

La storia della modella ha colpito tutti [VIDEO] ed in particolare il mondo della moda.

La ragazza ha continuato a svolgere il suo lavoro da top model grazie ad una protesi al titanio alla gamba destra. Alcuni giorni fa, Lauren Wesser ha scritto una lettera alla rivista InStyle, ecco le sue parole: ‘Il mio piede sinistro è un’ulcera aperta. Non ho ne dita ne tallone e ciò mi causa un male atroce. Tra pochissimi mesi mi ritroverò anche con l’altra gamba amputata, purtroppo non c’è niente da fare. L’unica cosa in mio potere è accertarmi che quello che è successo a me non accada a nessun altro’.

La modella si batte appunto per i prodotti di genere femminile come gli assorbenti, in particolar modo quelli interni che sono stati la causa della problematica della donna. La ragazza ha raccontato in maniera pubblica la sua vicenda attraverso un TED Talk ed ha parlato di una donna morta proprio per motivo di uno shock anafilattico dovuto agli assorbenti.

Ecco a cosa è dovuto lo shock tossico

Lo shock tossico è causato da una complicazione a causa di infezione batterica, dovuta nella maggior parte dei casi a Staphylococcus aureus. La patologia risulta essere molto rara, ma è collegabile all’uso di assorbenti interni. In base ad uno studio effettuato dalla Yale Journal of Biology and Medicine, la carbossimetilcellulosa che viene utilizzata negli assorbenti, crea una situazione ottimale [VIDEO] per lo sviluppo dei batteri. Questa sindrome trova riscontro solo in una persona su 100 mila e dunque non viene riportata tra le probabili complicanze dell’uso di assorbenti interni. La modella Lauren ha voluto lanciare un messaggio forte alle altre donne, per far si che non possa ripetersi la vicenda a lei accaduta. Wesser ha però trovato la forza di andare avanti nonostante l’accaduto.

Loading...

Check Also

Isola dei Famosi, torna Raz Degan?

Loading... Non sono passate neppure due settimane dall’inizio della nuova edizione dell’Isola dei Famosi eppure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *