sabato , luglio 21 2018
Loading...
Home / italia / Trapianto di feci per trattare i batteri multi-resistenti agli antibiotici

Trapianto di feci per trattare i batteri multi-resistenti agli antibiotici

Loading...

Il Trapianto di Microbiota Fecale (FMT), infonde una nuova sospensione di feci evacaute da un donatore sano. Lo studio ha coinvolto 25 pazienti colonizzati da KPC nei quali è stato ripulito l’intestino con l’introduzione di materiale fecale inserito tramite sondino naso-digiunale.

All’ospedale San Gerardo di Monza è stato condotto un esperimento su dei pazienti affetti da infezioni gastro-intestinali capaci di resistere anche alla somministrazione di antibiotici [VIDEO].

Il trapianto di feci, ovvero il Fecal microbiota transplantation, potrebbe salvare la vita a molti pazienti.in particolare potrebbe rivelarsi utile nel combattere le infezioni ricorrenti. “Si parla dell’80%. Ed è difficile da sconfiggere”.

E ancora: “La tecnica del trapianto fecale rappresenta un’importante opportunità per cercare di ridurre il problema delle infezioni ospedaliere. molto diffuse negli ultimi anni”.

“E’ difficile decolonizzare il paziente contagiato: in realtà, non si eradica l’infezione quasi mai”.

Per questo tipo di infezione, ma anche più in generale per le MICI, una buona strada da intraprendere, anche se ancora in via sperimentale, è quella del trapianto fecale. Si tratta di una infezione che ha un elevato tasso di mortalità che raggiunge l’80%, in quanto risulta resistente agli antibiotici. Ovviamente bisogna ricorrere ad ulteriori follow-up nel medio e lungo periodo, al fine di verificare la tenuta nel tempo. I primi risultati si sono rivelati piuttosto soddisfacenti. “L’aspetto interessante è che questa negativizzazione è visibile a una sola settimana dal trapianto”. Ne parla con cauto ottimismo perchè è ancora molto presto per fare affermazione certe. “Se si avesse conferma dei risultati, si potrebbe passare a una fase più allargata dello studio in modo da valutarne l’efficacia su una popolazione di dimensioni maggiori”.

Loading...

Check Also

Isola dei Famosi, torna Raz Degan?

Loading... Non sono passate neppure due settimane dall’inizio della nuova edizione dell’Isola dei Famosi eppure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.