Si schianta contro un camion: la sua macchina resta decapitata

Un’auto praticamente distrutta. Metà del veicolo non esiste più. A guardare le immagini dell’incidente avvenuta nella tarda mattinata (6 giugno 2019) sull’A13, all’altezza di Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, viene da pensare al peggio. Eppure la persona a bordo della macchina è rimasta  miracolosamente illesa, a parte qualche lievi contusioni, in particolare ad un braccio. Nell’impatto tra la sua macchina e un camion, tutta la parte frontale dell’auto è rimasta schiacciata sotto il mezzo pesante. Sul posto 118 e Polizia Stradale di Altedo che si è messa subito al lavoro per ripristinare le condizioni normali di circolazione

Non è il solo incidente avvenuto oggi sull’A13, all’altezza di Poggio Renatico. Due furgoni sono stati coinvolti in un tamponamento avvenuto sempre questa mattina. Nello scontro è rimasto ferito in modo grave un motociclista che sopraggiungeva e che ha sbattuto contro i mezzi incidentati. L’uomo è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Bologna. Sul posto, oltre al 118, la polstra di Altedo. Mentre ieri pomeriggio, sempre in A13, una Bmw ha preso fuoco improvvisamente un chilometro prima del casello di Ferrara Sud, sulla carreggiata nord dell’autostrada Bologna-Padova.  Il conducente, un cittadino di origine cinese e residente in Italia, è riuscito ad allontanarsi per tempo dalla macchina, prima che le fiamme si propagassero nei sedili anteriori, facendo scoppiare i vetri dei finestrini a causa del calore

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *