John Wayne Gacy: “It” il pagliaccio assassino esisteva davvero – Altri confini

“Hai paura?!…avanti Stanley fammi sentire il tuo terrore…sapete siete più saporiti quando siete pieni di paura!”

“…non mi avete mai visto, avete visto solo quello che la vostra piccola mente è in grado di farvi vedere

Lui è Pennywise-It. E vi ha tormentato con la sua faccia di pagliaccio assassino.

Coulrofobia: la paura ingiustificata, insensata e incontrollabile dei pagliacci o dei clown.

Terrore che si manifesta in moltissimi bambini, verosimilmente a causa del trucco eccessivo e i colori in contrasto come la pelle bianchissima, le labbra rosse e gli occhi particolarmente segnati. Terrore che però, in alcuni casi, permane da adulti.

Non tutti i soggetti colpiti da questa fobia reagiscono allo stesso modo perché, non tutti i soggetti colpiti, percepiscono lo stesso grado di paura: per alcuni ne risulta insostenibile anche la vista, per altri invece rimane un disagio, o poco più.

Tutto ciò che possiamo fare per tranquillizzare il lettore colpito da coulrofobia è raccontavi la storia di John Wayne Gacy, il pagliaccio assassino esistito davvero.

Nome completo: John Wayne Gacy Jr

Soprannome: Killer Clown (il Pagliaccio Assassino)

nato: 17 marzo 1942

morto: 10 maggio 1994 (esecuzione della condanna a morte)

Vittime accertate: 33

Modus Operandi: sequestrava, torturava, sodomizzava e uccideva bambini e adolescenti, che poi seppelliva sotto casa sua, o li ammucchiava in cantina.

John Wayne Gacy nacque il 17 marzo 1942 a Chicago, secondo dei tre figli nati dal matrimonio fra Marion Elaine Robinson e John Stanley Gacy. La primissima infanzia di John Wayne fu caratterizzata da traumi di diversa natura ed entità: il padre fu per lui una figura negativa quanto determinante.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *