“Orrore, scheletro”. Céline Dion si mostra magrissima, fan all’attacco 2-3 minuti

Sabato scorso ha dato l’addio in lacrime a Las Vegas, esibendosi per l’ultima volta dopo 17 anni e 1.144 spettacoli nel suo mega-show al teatro “Colosseum” del Cesar Palace. A 51 anni Céline Dion, celebre cantante canadese che ha venuto oltre 200 milioni di album, passa a una nuova tappa della sua gloriosa carriera e annuncia l’uscita del prossimo album. Tuttavia i fan temono che la star non stia attraversando un buon periodo.

A far scattare l’allarme è stata una foto pubblicata su Instagram dalla stessa cantante. Nello scatto Céline, che indossa una t-shirt nera e una gonna di pelle, appare sorridente seduta sul pavimento. Sono centinaia i commenti dei fan preoccupati: “Sei diventata troppo magra e appari irriconoscibile – scrive un follower -. Devi aver cura della tua salute”. Sulla stessa lunghezza d’onda un altro utente: “Sembri uno scheletro!… Che orrore! Sei quasi invisibile”.

Non è la prima volta che i fan si allarmano per lo stato di salute di Céline e per la sua estrema magrezza. Già ad aprile le voci di una presunta anoressia erano circolate sul web e la cantante originaria di Montréal era intervenuta per rassicurare i suoi ammiratori: “È vero che sono un po’ più magra di prima – aveva ammesso -. Ma tranquilli, va tutto bene, non c’è da preoccuparsi, ho scoperto una nuova passione… la danza”.

 

Sabato 8 giugno per Céline Dion si è chiuso un importante capitolo della sua carriera: la cantante ha concluso la sua lunghissima residency a Las Vegas dopo 16 anni e ben 1.141 concerti. In occasione del suo ultimo show al Colosseum al celebre Caesars Palace, Céline ha chiamato sul palco anche i figli René-Charles (18 anni), Nelson e Eddy (di 8), mentre sullo sfondo venivano proiettate alcune foto del suo amatissimo marito René Angélil, nonché produttore musicale, scomparso a 73 anni nel gennaio 2016.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *