Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo hanno litigato: lo spettacolo Figlio di un Re minore a rischio?

Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo hanno litigato e quindi annullato i loro concerti. Il concerto che doveva essere fatto da entrambi è stato rinviato ma ecco il colpo di scena.

Gigi D’Alessio a The Voice of Italy

In queste settimane abbiamo avuto modo di vedere Gigi D’Alessio impegnato nella trasmissione The Voice of Italy. Il talent show ha permesso ai fan di vedere un altro aspetto di Gigi D’Alessio che forse non conoscevano e non solo. Il cantante ha deciso di mettersi in gioco anche nell’incisione di una canzone con Gué Pequeno, considerato già un vero e proprio evento considerando le differenze artistiche che ci sono tra i due cantanti.
In questo frangente i fan attendevano con particolare ansia di poter vedere anche il concetto dal nome Figli di un Re minore, che Giglio Alessio avrebbe dovuto tenere con Nino D’Angelo. Ma ecco cosa è successo.

Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo hanno litigato

Nel corso delle passate settimane si è tanto discusso anche del litigio che Gigi D’Alessio ha avuto con Nino D’Angelo. i motivi di tale diverbio non sono stati resi noti ma sono stati sufficienti a far sì che il concerto venisse rinviato a data da destinarsi. La cosa ha indispettito tutti coloro che avevano già provveduto a comprare il biglietto dato che temevano in un’assenza di rimborso. Una volta però terminati i vari impegni da parte di Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo ecco che entrambi trovo nel modo di superare le divergenze e tornare così di nuovo amici.

Salta il concerto Figlio di un Re minore?

Quasi come un colpo da maestro durante una partita di calcio che sembra persa al novantesimo minuto ecco che Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo tornano ad essere di nuovo amici è pronti a recuperare lo spettacolo Figli di un Re minore. A chiarire tutto sono stati gli stessi artisti in un videomessaggio diffuso anche da Fanpage dove entrambi dichiarano: “Ciao a tutti, faccio una premessa vi chiediamo scusa, da stamattina siamo stati criticati e avete ragione, perché abbiamo litigato, avevamo litigato però venti giorni facili siamo rivisti e abbiamo rimesso tutto in piedi, però in venti giorni non si può recuperare perché non volevamo fare uno spettacolo così, ma volevano fare un grande spettacolo, perché siamo a Napoli, all’Arena Flegrea, e perché voi l’avete fatto diventare importante, avete acquistato quasi tutti i biglietti”. Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo concludono affermando: “Lo potevamo annullare, ma non era giusto annullarlo e così l’abbiamo solo voluto spostare di due mesi. Adesso, qualsiasi cosa succede anche se litighiamo un’altra volta noi 20, 21 e 22 settembre saremo all’Arena Flegrea di Napoli. Vi chiediamo scusa, scusateci”.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *