Oroscopo Paolo Fox Lunedi 26 Agosto 2019: fortuna, amore e lavoro

ARIETE – Un cielo disciplinato. Che ha sparecchiato le vettovaglie vacanziere e ora vira il timone sul lavoro. Non avete scampo. Siete circondati dai pianeti di Terra nel segno più responsabile dello Zodiaco: la Vergine. A partire dal Sole e dalla Luna nuova che fa squadra con Venere, Marte e Mercurio. E diventa senso del dovere, pronto a portare a termine progetti e pensieri ed eventuali cambi professionali. Parola chiave della settimana: concretezza. Per trovare il cuore dobbiamo prima perdere la testa. Bisogna imparare a camminare senza aiuti, a pedalare senza rotelle, a farcela, insomma, senza illusioni. A settembre vi metterete a inseguire il futuro, così che la distanza tra voi e la promessa di una perfezione illusoria cresca a dismisura. Vi consigliamo piccoli impacchi di pazienza e iniezioni di buon senso per alleviare le tensioni e le incertezze. Consolatevi sapendo che Saturno vi porterà molto lontano, dove la perfezione esiste veramente. Trascorri del tempo dentro di te, perché probabilmente è il posto più bello del mondo.

TORO – Si dice “forte come un Toro” perché resistete a tutto, anche al passare degli anni. Fendendo il tempo con un passo ben piantato a terra. E questa volontà di stare bene al mondo che si chiama carica desiderante è quella che il cielo sta preparando ora per voi. Così entrate nel segno alleato della Vergine, con tutti i pianeti nella quinta casa, quella della forza creativa, che ha voglia di lasciare traccia di sé. Se volete un figlio, questo è il momento. Parola chiave della settimana: procreazione. Quando il Toro decide di cominciare una cosa la finisce sempre e la vaschetta del gelato lo può confermare. L’inizio del mese sarà scoppiettante, perché Marte e Venere saranno ineccepibili animatori e compagni di squadra. Così deciderete di andare fino in fondo nel divertirvi, sfruttando al massimo il lato più zuccherino di settembre. E senza la paura di scontrarvi contro le regole o i facili pessimismi, pur di infrangere il muro del piacere. Poi, con calma, nella seconda parte del mese, ritroverete la concentrazione. Occhio a fare troppo affidamento sull’arrivo del momento giusto. Perché spesso non è puntuale

GEMELLI – Troppi pianeti in Vergine. Viene voglia di fare dietro front. Ma il 24 il Sole è passato nel segno di Terra, cerebrale e intransigente. Sembra una congiura. Anche la Luna nuova del 30 con quella spocchia da saputella inaugura una serie di seccature domestiche da rientro. Niente di grave, ma sembra non funzionare niente, dalla lavatrice all’aspirapolvere. La voglia di cambiare o ristrutturare casa si fa sempre più pressante. Parola chiave della settimana: pacatezza.Amate correre i rischi che gli altri non sanno correre e nella prima parte del mese rischierete, eccome. Sognerete di atterrare in una dimensione libera e che funzioni, planando sul pianeta che vi farà stare più comodi. Dall’impegno dei primi giorni alla libertà finale il tempo trascorrerà in un attimo, accompagnato da tanta bellezza. Il tempo dell’amore (che funziona) si avvicina. E vi spiega che esistono pezzi di voi in altre persone. C’è caso che incontriate proprio quelle giuste, o meglio, perfette. E allora il cielo farà solo da cornice. Certi inizi si meriterebbero un’altra fine. Ma probabilmente questa è l’unica che c’è.

CANCRO – Niente musi da rientro. Avete un cielo impeccabile che srotola la mappa per nuovi contatti, amicizie e relazioni. La fine delle vacanze segnala un nuovo incipit. Il 30 la Luna nuova detta le condizioni della ripartenza ai pianeti nel segno della Vergine: Sole, Luna, Marte e Venere sono squadra che punta sulla volontà di ripartire al fianco di un amore solido. E svolte professionali sorprendenti. Parola chiave della settimana: inaugurare.La fiducia è una porta aperta in una stanza senza muri, o una scala da appoggiare al buio per misurare il proprio coraggio. In altre parole, buttatevi! Settembre sarà infatti un bel mese per ogni Cancro che voglia migliorarsi, un’occasione per imparare a comportarvi bene in pubblico. Saturno alleggerirà i blocchi più fastidiosi, rendendo sinceri i vostri tipici sorrisetti sarcastici. Nella seconda parte del mese proverete a far pace con voi stessi e con le cose di casa (Luna e Venere non scherzano mica). Come non amarvi nella vostra imperfezione? Solo il Cancro conosce la vera differenza tra una casalinga e un ingegnere domestico.

LEONE – Siete come il torero filosofo José Tomas che non concede mai interviste. Ma quando è nell’arena dimentica di avere un corpo. E diventa mito. Ecco voi, in questa settimana, entrate in una corrida professionale di tutto rispetto con alleati attenti e scrupolosissimi come Luna, Marte Venere e Mercurio in Vergine. Che restituiscono quei denari scivolati via dalle vostre tasche, notoriamente bucate. Parola chiave della settimana: guadagnare.

VERGINE – Non ci credete? Prima di alzare il sopracciglio leggete. I pianeti in Vergine sono in festa. A partire da quel macho di Marte che nel vostro segno sembra un lord, poi c‘è Venere che osserva tutti, tenendo per mano Mercurio che vi spiffera nell’orecchio le novità del rientro. Chi è precario è vicino alla firma del contratto. Chi zoppicava nella relazione ora corre accanto al partner. E i single? Escono dalla tana soli e tornano in due. Parola chiave della settimana: riconquista.

BILANCIA – Via la sabbia dal fondo delle valigie. Non c’è più il clima per rientrare nella baldoria estiva. Il sole tramonta prima, e lo sguardo punta verso casa. Poi quella squadra di pianeti nel segno della Vergine, Luna nuova compresa, mette soggezione. Non resta che bere l’ultimo sorso di spritz, perché questo firmamento nel suo silenzio stellare parla di una prova da superare al vostro rientro. E voi sapete bene di cosa si tratta. Ma ora siete pronti. Parola chiave della settimana: sfidare.

SCORPIONE – Con quanta saggezza la Luna nuova in Vergine è rimasta ad aspettarvi fino al 30 appesa come una trapezista al penultimo giorno del mese. Pur di farvi capire che ce l’avete fatta, dopo 15 giorni d’agosto strattonati dai pianeti ostili in Leone. Che sapevano dove colpire per farvi imbestialire. Ora siete più sereni. Si mette il punto. Ripartendo da una posizione più scorrevole. Senza blocchi tra il dire e il fare. Parola chiave della settimana: trasparenza.

SAGITTARIO – Sapete che l’esistenza è un continuo alternarsi tra fatica e serenità. L’aveva già detto Vico ma i corsi e i ricorsi oggi saltano all’occhio. Perché venerdì la Luna nuova in Vergine ha intenzione di riportarvi sul punto dolente della situazione. E i pianeti schierati nella casa della carriera sembrano incitarvi a tornare veloci sul lavoro. Per firmare e chiudere. Potrebbe trattarsi di un contratto o di una scelta sentimentale. Non tergiversate. Parola chiave della settimana: decidere.

CAPRICORNO – Si chiama Effie Achtsioglou, ha 34 anni ed è del Capricorno la ministra greca del Lavoro. Esempio di carriera che oggi con la complicità di Saturno si trova ai vertici della professione. Questa Luna nuova in Vergine non risparmia neppure voi. Se volete, potete. Perché da venerdì il Sole e gli altri pianeti in Vergine sono la squadra vincente che sblocca qualsiasi resistenza. Per esaudire i desideri più insospettabili. Parola chiave della settimana: potere.

ACQUARIO – È una delle poche volte in cui siete contenti di tornare dalle vacanze. I pianeti nel Leone hanno strapazzato il vostro agosto. Ora basta. Venerdì 30 la Luna nuova in Vergine vi sembra magica. Perché ha voglia di ripartire senza stress e polemiche sterili. Lungimirante come siete voi oggi, grazie a Marte, Venere e Mercurio nel segno cauto della Vergine. Che non tradisce mai le aspettative. Parola chiave della settimana: risolvere.

PESCI – I Pesci sono maestri quando si tratta di gestire le avversità. Si trasformano in insegnanti di yoga, pur di liberarsi dalle querelle dettate da un’ostile Luna nuova in Vergine, che venerdì 30 agosto domina la scena della settimana. E voi come reagite? Lenti come in una mossa di Thai Chi, sollevate il filo spinato delle ostilità create da Sole Marte Venere e Mercurio in Vergine. E senza fiatare, girate le spalle alle opposizioni. Parola chiave della settimana: dietro front.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *