Tv in lutto: addio a un pezzo di storia. L’attore se ne è andato il giorno dopo il suo compleanno

Televisione in lutto: addio alla star della soap Dinasty. Si è spento all’età di 79 anni l’attore statunitense che interpretava il tennista Mark Jennings. Geoffrey Scott era malato da tempo ed è morto per complicazioni del morbo di Parkinson. Scott si è spento subito dopo la mezzanotte del giorno dopo il suo compleanno, il 23 febbraio, a Broomfield, in Colorado, come ha annunciato sua moglie Cheri Catherine a “The Hollywood Reporter”.

Classe 1942 e nato a Hollyood, l’attore ha esordito sul piccolo schermo nel 1970 nella soap opera Dark Shadows interpretando l’editore Sky Rumson, per apparire poi in vari telefilm come Cannon, Il tenente Kojak, Barnaby Jones, Dallas, Fantasilandia, Love Boat e La signora in giallo. A causa del morbo di Parkinson da una ventina di anni Scott non aveva più potuto lavorare sul set.

Famosissimo il suo personaggio in Dinasty. Come detto interpretava il tennista Mark Jennings, primo marito di Krystle Carrington (Linda Evans, ndr) e nel corso delle puntate della celebre soap opera, tra il 1982 e il 1984, si scopriva che Jennings e Carrington non avevano mai firmato le carte del divorzio. In seguito alla fortunata telenovela, ha continuato a recitare in altre soap americane di successo.

Geoffrey Scott ha anche prestato il volto a numerosi spot televisivi. Nel 1986 ha interpretato una parte nel film “Il mattino dopo”, thriller con protagonista Jane Fonda, ma la sua ultima apparizione professionale risale al 2003, quando partecipa al film “Hulk”. Poi l’addio allo spettacolo per l’aggravarsi della malattia e il ritiro in Colorado, dove si è dedicato agli affetti e alle sue passioni come lo sci.

Finite le repliche di Dinasty in Italia si sono un po’perse le tracce di lui ma negli Usa Geoffrey Scott è rimasto un personaggio pubblico molto noto. Nel corso di 45 anni di carriera nel mondo della televisione, l’attore ha preso parte a centinaia di spot pubblicitari in onda sulle reti americane. Geoffrey Scott ha lasciato sua moglie, Cheri Catherine Scott, e i suoi due figli Christopher e Matthew Scott.


Viterbocitta.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *