I genitori ventenni muoiono insieme in una festa ‘depravata’: bimba resta orfana

Morire a 20 anni a una festa. E lasciare orfana la propria figlioletta. È quello che è successo veramente, a Norwich. I genitori di una bimba – Billy Applegate, 23 anni e Gaynor Robinson, 19 anni – sono morti durante una festa in casa. Secondo quanto riferito dagli agent di polizia, la morte dei genitori della bimba è legata all’abuso di droghe. Da quando la notizia della morte ha iniziato a circolare, gli amici della coppia hanno scritto molti messaggi: “Non posso credere a quello che ho appena saputo” ha scritto qualcuno. E un altro: “RIP Gaynor e Billy. Il mio cuore va alla tua bambina e alla tua famiglia”.

I due si erano fidanzati il 24 agosto dello scorso anno. E vivevano con la figlia in un appartamento al piano terra a Providence Place, un vicolo cieco di Quebec Road a circa mezzo miglio dalla cattedrale di Norwich. I soccorsi sono stati chiamati il sabato dal condominio, proprio nel palazzo dove era stata organizzata la festa. Un vicino di casa della coppia, che ha chiesto al Mirror di non essere nominato, ha detto: “Una donna urlava scendendo le scale così sono uscito per capire cosa stesse succedendo”. Un altro inquilino ha aggiunto: “Ho sentito delle grida e sono uscito sul pianerottolo per capire cosa fosse successo: la coppia si è trasferita a Natale e sono stati sempre normali vicini di casa, è tutto molto triste”.

I residenti hanno detto che la coppia era sempre stata piuttosto tranquilla ma che qualche settimana fa c’era stato “uno strano movimento” di polizia. Poi sabato mattina quella chiamata ai soccorsi: erano le 9.50 e l’ambulanza era arrivata d’urgenza sul posto. La polizia di Norfolk ha detto di aver trovato un uomo di 23 anni e una ragazza di 19 anni entrambi morti. Sul posto c’erano ambulanze, polizia, vigili del fuoco.

Non è ancora chiara la causa della morte dei due giovani ma, stando a quel che hanno fatto sapere gli agenti, le cause sarebbero legate all’uso (o abuso) di droga. La bimba della coppia ora è rimasta orfana. Di recente la polizia aveva perquisito la casa della coppia alla ricerca di droga. Ma la storia non è ancora completamente chiara, saranno gli agenti a svelare tutti i misteri.

Author: Emanuela Buzzetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *