Regno Unito annuncia il terzo lockdown

Nel Regno Unito, che ieri ha registrato un nuovo picco di contagi da Covid-19, quasi60mila, il premier Boris Johnson ha annunciato il terzo lockdown per arginare la diffusione del virus e la sua nuova variante, ritenuta più contagiosa. Johnson nel suo discorso alla nazione ha affermato che il blocco sarà “sufficientemente duro per frenare la variante». Saranno consentiti solo spostamenti per motivi essenziali e tutte le scuole torneranno alla didattica a distanza. Il premier ha detto di sperare di poter uscire dal lockdown a metà febbraio. Ieri, intanto, Johnson ha partecipato alla prima somministrazione del vaccino AstraZeneca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *