Italia

Bimba di 9 anni accoltellata a morte da sconosciuti in pieno giorno: orrore in strada

Una bambina di nove anni è stata pugnalata a morte in strada da sconosciuti in un’affollata zona della cittadina commerciale di Boston, nella contea del Lincolnshire, in Inghilterra. Un omicidio orribile che ha sconvolto la comunità locale e che ha fatto sentire molte persone insicure nelle proprie case. Il crimine è avvenuto in pieno giorno, nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 28 luglio. Quando i soccorsi sono arrivati ​​sul posto, dopo una chiamata di emergenza da parte di alcuni passanti, per la bambina non c’era più nulla da fare.

La polizia, che indaga per omicidio, è stata chiamata sul posto, in un vicoletto del centro cittadino, intorno alle 18.20. All’arrivo della prima pattuglia, la piccola giaceva già a terra in una pozza di sangue con ferite multiple da arma da taglio, come ha reso noto la polizia del Lincolnshire che indaga sui fatti.

“La bambina di nove anni è morta a causa di quella che si ritiene essere una aggressione a coltellate. Abbiamo avviato un’indagine per omicidio. L’area è stata delimitata ed esaminata. I genitori della piccola sono stati informati e siamo vicini a loro in questo momento incredibilmente difficile. La sua famiglia sarà supportata da agenti specializzati” si è limitata a comunicare la polizia che mantiene il massimo riserbo sia sull’identità della vittima che sugli sviluppi dell’inchiesta.

La dinamica dei fatti appare ancora incerta e la stessa polizia ha invitato i cittadini a farsi avanti in caso di informazioni utili a chiarire i contorni dell’omicidio. La zona dell’aggressione, fuori dalla storica chiesa di St Botolph, è stata transennate ed esaminata dalla scientifica.

Secondo i giornali inglesi, però, questa mattina la polizia ha arrestato due uomini che sono stati portati via in manette da una proprietà vicino alla scena e poi posti in stato di arresto in relazione all’omicidio della bimba. Gli inquirenti hanno affermato che si tratta di un caso “isolato” e che non ci sono rischi per la cittadinanza.


Viterbocitta.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News